Ex tempore – Tequila tango

Tequila tango

(A. Meozzi – Y. Gabbai)

E’, un sorso in più di tequila
quello che brucia e mi porta da lei

Lei, viene verso di me
con il ritmo e passione di un tango

Sale nettare di fiori e spine
agiti i pensieri che
non riesco ad affogare
se non bruci dentro me

Tango per noi
che ci stiamo guardando
io le prendo la mano
e sudando, ballando
sarai mia, tu, a ritmo di tango

 

Sale nettare di fiori e spine
agiti i pensieri che
non riesco ad affogare
se non bruci dentro me

 

Sai che c’è , ubriaco di te
il sapore di un bacio non c’è

 

Ospiti Speciali:

Sara Cecchetto: Violini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *