Ex tempore – Notte o Giorno

Notte o giorno

(A. Meozzi – Y. Gabbai)


Guardo in me
Non resta poi un granché
Di questa sera.

Forse esco un po’
Mi sembra stano che
sia quasi giorno.

Rischiara la città
Questo sole è compagnia per me,
perchè non so dirti mai di no?
uuuaaaaa aaaaaaaaaa

E penso a te
Vorrei guardarti un po’
Oppure offenderti uuuuuuuh
Ma questo è un tempo che non c’è uh uh
Notte o giorno ormai… ormai..
uuhh uuhhh uuhhh

È gia sera
È quasi un anno che…
Un anno ormai
….
Mi chiedo poi com’è…
Così speciale sei?

Non ho più un tempo io io non hooo
Io non ho più un’emozione, sai? Uuuuuu aaaaaaaa
Da quando non sei più per me
aaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Ripenso a te
Vorrei prenderti uhuhuuuuh
O dimenticarti un po’ uhuhuhuuuuuhh

Ma questo è un tempo che non c’è uh uh
Notte o giorno ormai… ormai

psicheedelic

 

Ospiti Speciali:

Claudio “Greg” Gregori: Cori
Luca Majnardi: Coro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *