Ex tempore – Il più bel dono

Il più bel dono

(A. Meozzi – Y. Gabbai)

Ti guarderò
senza nasconderti
dubbie verità
ora dimmi se
conserverai il più bel dono che
mai avrò

E parlerò
senza confonderti
no non chiedermi
posso dirti che
quel che mi dai è il più bel dono che
mai avrò

Lo so
ti senti nuda
l’attesa ti travolgerà
Lo so
silenzi uggiosi
risalgono
s’infrangono ma..

Fragilità
non è gestibile
forse guarirò
mentre spero che
conserverai il più bel dono che
mai avrò

che io mai avrò
se mai avrò

 

Ospiti Speciali:

Sara Cecchetto: Violini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *